-A-
   -B-
   -C-
   -D-
   -E-
   -F-
   -G-
   -I-
   -L-
   -M-
   -N-
   -O-
   -P-
   -Q-
   -R-
   -S-
   -T-
   -U-
   -V-
   -W-
   -Z-
   HomeSOGGETTAZIONE (NUOVO SOGGETTARIO)Indice dei Soggetti-T-

-T-

TEATRI, ruolo nel soggetto, 4A1.A1.

TEMI, introdotto dai due punti fra spazi, 1.11.4., 3.T1.; esempi, 2.C1.2.2.,  4D1.C1.2.

TEMPLI, senza il termine Architettura, 4A1.A1.

TEMPO (categoria), 1.06. - (ruolo complementare), 1.08.2., 1.12.1. – e v. DATE

TEOLOGIA EBRAICA, 4S1.P1.4.E1.

TEORIE, quando si usa al posto di 'pensiero', 3.P2., 4P1.3.3.; per il diritto, 4D1.D2.4., 4D1.D2.5., 4D1.D2.6.; per l'economia, 4E1.E1.; per la filosofia, 4F1.2.; per la politica, 4S1.O2.3., per l’urbanistica, 4C1.U1.1.; per voci mediche, esempi, 4M2.1., e v.a. CONCEZIONE, GIUDIZI, OPINIONE PUBBLICA, PENSIERO, POSIZIONE

TERAPIA, 4M2.6., 4M2.4.

TERME, senza il termine Architettura, 4A1.A1.

TERMINE GEOGRAFICO, assimilabile alla categoria Spazio, 1.13.5., di volta in volta elemento nucleare o localizzazione, casistica, 1.13.5., in particolare: elemento nucleare con il ruolo di oggetto, agente o beneficiario, 1.13.5.1., elemento nucleare con il ruolo di intero/parte, o come localizzazione a raffronto, 1.13.5.2., elemento nucleare con il ruolo di possessore/proprietà, o come localizzazione a raffronto, 1.13.5.3.

TERMINI, semplici o composti, 1.03., analisi dei, ric. 1.05. – raggruppati in categorie, 1.06., scostamento categoriale per termini che appartengono a due faccette, 1.10.; relazioni fra termini (relazione di equivalenza, gerarchica, associativa), 1.07.: in particolare, relazione di equivalenza, 1.07.1.; relazione gerarchica, 1.07.2., le relazioni gerarchiche (dette generiche), distinzione dalle relazioni quasi-generiche, 1.07.2.; relazione associativa, 1.07.3.; termini da usare al singolare o al plurale, 1.10. – Termini composti, 1.09., ric. per le relazioni associative, 1.07.3.; scomposizione, 1.09.2.

TERMINI OMONIMI, SINONIMI O SIMILI, v. OMONIMI, OMONIMIE, SINONIMI

TERMINOLOGIA, 4L1.T1. - Per i dizionari specializzati, v. 2.D3.6.

TERRACOTTE ANTICHE, 1.12.6.

TERRITORIO, 1.09.1., 1.13.3., 1.13.5.3.

TESTI, glossari di, 2.G1.B.; edizioni, 4P2.D1.1., studi di, 4P2.D1.2.

TIPOGRAFI e TIPOGRAFIE, 4E2.E1.

TITOLI DI OPERE, 1.16., e v.a. 4D1.L1.3., 4D1.R1.2.

TOPONIMI, 1.13.5., 4L1.O1.2., dizionari, 2.D3.6.; derivazioni, esempio 3.D2. e v.a. GEOGRAFIA, TERMINE GEOGRAFICO, e per la materia, v. TOPONOMASTICA

TOPONOMASTICA, 4L1.O1.2. – per nomi in senso concreto, v. TOPONIMI

TORRI, forma del nome, 1.13.4.; senza il termine Architettura, 4A1.A1.

TRADUTTORI, attività [:], 3.T2., 4P1.3.4.

TRADUZIONI, 3.T2., di una persona, 4P1.3.4.; nelle bibliografie, 2.B1.1.15., 2.B1.3.r)

TRAGEDIE, non richiedono soggetto, 1.02.; esempio di tragedia come “tema”, 3.T1.b)

TRATTATI, 4S1.O3.2. - Per le qualificazioni, esempi, 1.11.2.2., 1.12.3.

TRATTINO, tra i descrittori di un soggetto, 1.03. - TRATTINO DI UNIONE, 1.11.2., in particolare uso del, per termini geografici, 1.11.2., per trattati o conflitti, fra due stati 1.11.2.2. fra le date, 1.11.2.1., 1.12., esempi passim, fra date per rivoluzioni, 1.12.1., fra attore e convenuto nelle cause, 1.11.2.3., esempio, 3.A3. - TRATTINO SOTTOSTANTE, fra il prefisso e la parola che segue, 1.15.; esempio, 1.11.3.

TRIBù, 4S1.P1.3.

TRIBUNALE DELLA ROTA ROMANA, giurisprudenza, 4D1.G1.3.

TRIBUNALI, 4D1.G1.3.

TURISMO, Ruolo nel soggetto 1.13.5.3.(B)

Copyright © CILEA 2009 Home