-A-
   -B-
   -C-
   -D-
   -E-
   -F-
   -G-
   -I-
   -L-
   -M-
   -N-
   -O-
   -P-
   -Q-
   -R-
   -S-
   -T-
   -U-
   -V-
   -W-
   -Z-
 
   HomeSOGGETTAZIONE (NUOVO SOGGETTARIO)Indice dei Soggetti-P-

-P-

PAESAGGIO, esempi, 2.E1.B. – e v.a. 4C1.U1.5.

PAESI, 4S1.; e v.a. AMMINISTRAZIONE, ANNESSIONE, ASSISTENZA, CIVILTÀ, CULTURA DOMINAZIONE, INVASIONI, STATI

PALAZZI, forma del nome, 1.13.4., senza il termine Architettura, 4A1.A1.

PAPATO, esempi, 1.12.1.

PAPI, 1.15.; esempi, 3.A5., 3.P3.b)

PAPIRI, 4M1.P1.

PARAFRASI, 3.P1.

PARENTESI QUADRE, 1.11.6., e di qui rinvii, uso per i connettivi, 1.03., 1.08.1., 1.08.2., 3.C6. esempi, 1.12.6., 1.13.5.1. e passim. - per i due punti introduttivi dei casi, 1.08.2., 1.11.4., e dei temi, 1.11.4.;  [con] 4i1.09., e v. IMPIEGO

PARENTESI UNCINATE, 1.11.1., uso nelle qualificazioni, per termini omonimi, 1.11.1.1., o di movimenti, 4F1.1.; per qualificazioni di genere o tipo di opere prive di autore, o titoli anche di periodici, 1.11.1.2., esempi, 1.11.3., 2.F2.1., 2.i1.C., 3.C1., 4E2.P1.1., 4M1.P1.; per qualificazioni di nomi di persone o famiglie, 1.15., esempi, 2.G1.B., 3.C2., 3.i4., 3.P3.b), 4F1.3., 4G1.V1.3.1., 4G1.V1.6.; per qualificazioni di personaggi mitologici e immaginari, 1.11.1.3., 4D2.D1.2., esempi, 3.T1.b), 3.T1.1.b), 4D2.M1.; di nomi propri di strumenti e di prodotti industriali, e in campo informatico, 1.11.1.4., esempi, 4i1.01., 4i1.02., 4i1.03., 4i1.04., 4i1.12.; di nomi di località, 1.13.2., esempi, 2.E1.B., 4C1.U1.3., 4C1.U1.4., 4D1.R1.2., 4E1.i1.2., 4L1.O1.2., 4S1.O1.1.1., 4S1.O1.1.2.,  e di voci geografiche particolari, 1.13.3., 4A1.A2.1., di località minori all’interno di città, 1.13.4., 4C1.Q1.1., esempi, 4C1.U1.5.; per nomi di enti, 3.C1., esempi, 2.D2.1., 4E2.E1.2., 4E2.E1.3., 4P1.2.3.;  per localizzazioni di nomi di enti, 1.14.1., 4C1.Q1.1., 4E3.A1.1., esempi, 1.07.3., 2.C1.2.1., 2.C1.2.2.B), 2.C1.2.3., 2.C1.2.4., 2.D2.1., 2.E3.1., 3.C1., 3.T1.a), 4A1.A1., 4A1.A2., 4E3.A1.3., 4D1.G1.3., 4D1.S1.2.; esempi con nomi di archivi, 4E3.A1.2., di biblioteche, 4E3.A1.4., 4M1.M1.2., di università, 1.11., 2.C1.2.4., 4E3.U1.; per date, esempi, 1.07.3.; per date di battaglie, guerre, trattati, 1.12.3., esempi, 1.09.2.4), 1.11.2.2., 1.12.2., 3.O2., 4G1.V1.5. , 4P2.S1.3., 4S1.O3.1., 4S1.O3.2.3.; esempi di parentesi uncinate con nomi di stati, 1.07.3., 1.09.1., 1.13.2., 2.D3.1., 2.R1.1.2., 3.A4., 4D1.D2.1., 4D1.S1.1., 4L1.L1.1., 4P1.4.A1.2.. 4S1.P1.4.C2., 4S1.O2.1., 4S1.O3.2.4., 4S1.P1.4.G1.; per processi, 4D1.P1.2., 4D1.P1.4.; come qualificazioni di eventi, esempi, 1.09.2., 1.11.2.2., 1.12.1., 2.E3., 4G1.V1.2., 4G1.V1.3.1., 4G1.V1.3.2.; di comunità, 4S1.O1.1.3. – Non si usano per disambiguare, con discipline i concetti astratti, 1.11.1.1..

PARLAMENTI, membri, 4P1.2.2.

PAROLE, straniere non si pluralizzano, 1.10.

PARTE/INTERO, v. INTERO/PARTE

PARTE/PROPRIETÀ (ruolo nucleare), definizione, 1.08.1., trattamento ed esempi, 1.09.2., per le date, 1.12.1., 1.12.2. - e v.a. inversamente INTERO/POSSESSORE

PARTECIPAZIONE (di), 3.A6.; esempi, 1.08.1., 4P1.3.4.

PARTI DEL CORPO, 4M2.2.

PARTITI, 4S1.O2.2.

PASSI, 1.13.3.

PATOLOGIA, PATOLOGIA VEGETALE, PATOLOGIA VETERINARIA, 4M2.5

PENISOLE, 1.13.3.

PENSIERO, 3.P2.; quando non si usa, 1.01., 1.08.2., 4F1.5., 4F1.6.; ruolo nel soggetto, 4P1.3.3., e v.a. CONCEZIONE

PERIFERIE, 1.13.5.2., 4C1.P1.1.

PERIODI STORICI, 1.12.5.

PERIODICI (forma bibliografica), 1.08.2., 4E2.P1., e v.a. 1.01., 4E1.S1.1., esempi, 4M2.3.; quali periodici non si soggettano, 1.02.; articoli di, bibliografie, 2.B1.2.; cataloghi di, 2.C1.2.2.; indici di, 2.i1.C.; repertori di, 2.R1.1.1., esempio, anche 4E2.P1.2., collaborazione a, 3.C1.2); e v.a. GIORNALI

PERSIA (poi) IRAN, 4S1.P1.4.P1.

PERSONAGGI/IO, repertori, 2.R1.1.3.; Personaggi fittizi e protagonisti di opere letterarie o di film, qualificazione, 1.11.1.3., 3.T1.b), 3.T1.1.b); personaggi mitologici, 4D2.D1.2., 4D2.M1.

PERSONA, 4P1.1.

PERSONALE, 4P1.2.2., esempio, 4E3.U1.

PERSONE, forma del nome, 1.15., come oggetto di studio, 4P1.3.1., 4P1.3.2., “pensiero”, 4P1.3.3., attività, 4P1.3.4.; struttura all’interno del soggetto, 1.15., 3.C6., lingua da usare, 1.15. repertori, 2.R1.1.2., 4P1.3.2.; – e v.a. le singole categorie di persone, es. ARTISTI, AUTORI, PAPI, SANTI, SCRITTORI, SOVRANI. – v.a. FAMIGLIE, DINASTIE

PIANI REGOLATORI, TERRITORIALI etc., 4C1.U1.4.

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, 4C1.U1.3.

PIANIFICAZIONE URBANISTICA, 4C1.U1.2.

PIAZZE, 4C1.Q1., forma del nome, 1.13.4.

PIRAMIDI, senza il termine Architettura, 4A1.A1.

PITTURA, 4A1.A2., ivi quando si usa “dipinti”, per questo, anche nota a esempi, 2.C1.2.2.B), 4A1.A2.2.; per i cataloghi, esempi, 2.C1.2.2.; per temi pittorici, 3.T1. - e v.a. OPERE D'ARTE. - Pittori v. ARTISTI

PITTURE, scartata, v. PITTURA, DIPINTI,

PLURALE, v. SINGOLARE E PLURALE

POESIA, 4P2.L1., esempi, 4P1.4.S1.1.4P2.L1. LETTERATURA, POESIA, ETC.; antologie, 2.A3.C, 2.A3.D.; glossari, 2.G1.B. - Poesia araba, 4S1.P1.4.A1.

POESIA DIALETTALE, 4P2.L1.4.

POESIE, non richiedono soggetto, 1.02., salvo casi speciali, ad es. repertori di nomi propri, 2.R1.1.3.

POLITICA, 4S1.O2.3., ruolo nel soggetto, 1.13.5.3.(B), esempi, 1.02., 4S1.P1.4.G1.; dizionari, 2.D3.6.; temi, 3.T1. e v.a. ECONOMIA POLITICA, MOVIMENTI POLITICI, PARTITI, e v.a. STORIA e ivi i rinvii.

POLITICA COLONIALE (e simili), 4S1.O2.3.;  ruolo nel soggetto, 1.13.5.3.(3)

POLITICA ECONOMICA, 4E1.E1.

POLITICA INDUSTRIALE, 4E1.i1.3.

PONTI, forma del nome, 1.13.4.; senza il termine Architettura, 4A1.A1.

POPOLAZIONE, 4S1.O2.4.1., ruolo nel soggetto, 1.13.5.3.(2). – esempi, 4E1.S1.1., 4E1.S1.2. – e v.a. CITTADINI, POPOLO

POPOLAZIONE <ORGANISMI>, 4S1.O2.4.1.

POPOLI, 4S1.P1.1., Popoli primitivi, esempio, 4F1.2. – v.a. CIVILTÀ , CULTURA

POPOLO, 4S1.O2.4.3. – e v.a. CITTADINI, POPOLAZIONE

POSIZIONE, 3.P3., e v. 3.C3.; posizione sociale, 3.P3.

POSIZIONE GEOGRAFICA, 1.13.5.3.(1)

POSSESSORE (intero/possessore), v. INTERO POSSESSORE – se insieme relazione di possesso e partitiva, precede quella di possesso, 1.08.1., 1.18. (nota 1), e v. PRINCIPIO

POSSESSORE/PRORIETÀ, entità geografiche, 1.13.5.3.

PREISTORICA (per la Cina), 4S1.P1.4.C1.

PRESIDENTI, ruolo nel soggetto, 1.13.5.3.(3)

PRINCIPIO: della relazione uno a uno, 1.08.1., della dipendenza logica, 1.08.1., ad es. dipendenza dal possessore, 1.08.1.; in caso di due relazioni, partitiva e di possesso, corollario: precedenza alla relazione di possesso, 1.08.1., 1.18 (nota 1), nei complementi Principio dell’aderenza al nucleo, 1.08.2.

PROBLEMI, 3.P4.

PROCESSO, 4D1.P1.

PRODOTTI, nomi propri, qualificazione, 1.11.1.4.

PROFEZIE, 4D2.P1.

PROGETTAZIONE, esempio, 3.C1.1). – ARCHITETTONICA (scartata la voce Progettazione urbana), 4C1.U1.6.,

PROGETTI, 4C1.U1.6.

PROGRAMMI (software), 4i1.04.

PROPRIETÀ (parte/proprietà) v. PARTE/PROPRIETÀ; (possessore/proprietà), v. POSSESSORE/PROPRIETÀ

PROSA, glossario, 2.G1.B.

PROSATORI, opere, v. PROSA

PROSODIA, 4L1.L1.2.

PROVERBI, repertori, 2.R1.1.7.

PROVINCE, 4S1.O1.1., ruolo nel soggetto, 4S1.O1.1.1.; esempi, 2.E1.B., 3.D1.; organi delle, 4S1.O1.1.2.

PSICOLOGIA (forma intellettuale), 1.08.2., comparata, 1.08.2.

PUBBLICAZIONI, 4E2.E2., aggettivazione, 4E2.E2.1., e v.a. esempio, 4E2.E1.1.; bibliografie, 2.B1.1. passim, e v.a. EDIZIONI

PUNTO, solo seguito da spazio in soggetti con parte comune e parte dipendente, titoli uniformi con partizioni, 1.11.5.2), 1.16.; punto fra spazi fra l’autore e il titolo della sua opera, per le persone, 1.11.5.1), 1.16., 4D1.L1.3., 4D1.R1.2., e esempi passim; per gli enti autori, 1.13.5.3.(3);  secoli puntati, 1.12.1.

 

 

 

 

Copyright © CILEA 2009 Home