HomeSOGGETTAZIONE (NUOVO SOGGETTARIO)3. Voci di Appoggio3.i5. INTERPRETAZIONE

3.i5. INTERPRETAZIONE

 

Appartiene alla categoria Azioni, faccetta Attività.

 

Si intende l’atto e il modo di interpretare ciò che è oscuro o controverso, o ciò che si manifesta in modo simbolico.

 

La stringa di soggetto segue la costruzione passiva a partire dall’oggetto-meta, seguito da un sintagma composto dall’elemento che esprime l’azione transitiva “interpretazione”+ l’agente (l’interprete) introdotto come connettivo dalla preposizione “di”.

 

L’agente può essere anche una aggettivazione che funge da modificatore dell’elemento transitivo del quale precisa il tipo di interpretazione.

 

Il concetto chiave può essere il titolo di un’opera, o l’autore + il titolo dell’opera interpretata.

 

Omero . Iliade - Interpretazione [di] Aristarco

 

Platone . Leggi - Interpretazione storica

 

Il concetto chiave può anche essere un movimento e il termine composto che segue è costituito dall’elemento transitivo + un aggettivo che ne circoscrive il significato (modificatore o “differenza”).

 

Storicismo - Interpretazione [del] Marxismo non Interpretazione marxista

 

E v.a. alle voci COMMENTI; DESCRIZIONE; ILLUSTRAZIONE; PARAFRASI; TRADUZIONI all’interno del capitolo 3.

 

Copyright © CILEA 2009 Home