HomeLIBRO ANTICOAAPP. APPENDICIAAPP5. MARCHE

AAPP5. MARCHE

 

 

 

 

Le notizie relative alle marche prevedono: a) Da una a tre citazioni standard; b) una descrizione tratta dai repertori; c) da una a cinque parole chiave; d) esiste anche un campo “Motto” dove scrivere il motto per intero.

 

Ad evitare che una marca sia inserita in banca dati più di una volta con citazioni diverse, per i repertori italiani l’ICCU ha fornito una serie di tabelle di concordanze (AAPP5.5.(1) e seguenti).

 

Una volta identificata una marca su un repertorio, si consulta sulla tabella riferita a quel repertorio la citazione standard ricavata, e se accanto alla citazione se ne trovano altre si debbono obbligatoriamente citare fino a tre. Se sono 4 o vi sono affiancate lettere, v. nota al termine delle tabelle.

 

Al momento di fare il legame con la notizia, le marche si cercano e se si trovano si catturano, altrimenti si creano in gestione marche.

 

 

Copyright © CILEA 2009 Home