HomeSOGGETTAZIONE (NUOVO SOGGETTARIO)2. Voci Generali2.I1. INDICI

2.I1. INDICI

 

Appartengono alla categoria Cose, faccetta Forme.

 

 

2.i1.A. SIGNIFICATO

 

Si fa il soggetto con la voce Indici solo per indici di opere singole, anche se in forma analitica, e solo se sono oggetto di una registrazione autonoma, altrimenti, se sono all'interno dell'edizione di un testo, si ignorano.

 

Se invece si hanno indici di sentenze o di particolari soggetti, anche se contenuti in un'opera singola, si usa la voce Repertori (v.  par. 2.R1) perché diverso è il fine della ricerca, che nel caso dell'indice è centrata sull'opera, nel caso del repertorio sul soggetto particolare dovunque si trovi.

 

 

2.i1.B. RUOLI

 

È concetto chiave di una stringa solo se si tratta di uno studio che riguarda gli indici come genere.

Assume però un ruolo complementare quando di una pubblicazione precisa il taglio della trattazione e il suo tipo di organizzazione, e allora si parla di Forma bibliografica e il termine segue tutti gli elementi del nucleo.

 

Cuiacio - Opere - Indici

 

Corpus iuris civilis. Digestum vetus - Indici

 

Cavour, Camillo : di - Carteggi - 1858-1861 - Indici

 

 

2.i1.C. INDICI DI PUBBLICAZIONI PERIODICHE

 

Si fa il soggetto Indici anche per indici pluriennali di periodici, indici di pubblicazioni accademiche e simili.

 

Eranos <periodico> - Indici

 

Accademia nazionale dei Lincei . Notizie degli scavi - Indici

 

Istituto veneto di scienze lettere e arti - Memorie – 1894-1938 - Indici

 

 

Copyright © CILEA 2009 Home